Radiosa Music

on air

" RADIOSA&MUSIC"

09.00-15.00

News Baldwin: morte sul set “Rust” è stato un tragico incidente

Non ci sono parole per trasmettere il mio shock e tristezza per il tragico incidente che ha tolto la vita a Halyna Hutchins, una moglie, una madre e straordinaria collega. Collaboro a pieno con le indagini della polizia per capire come sia avvenuta questa tragedia e sono in contatto con il marito di Halyna. Offro il mio sostegno a lui e alla sua famiglia. Il mio cuore è affranto per lei, per suo marito, per tutta la sua famiglia e per tutti coloro che la conoscevano e amavano

Con queste parole Alec Baldwin esprime tutto il suo dolore per il tragica fatalità in cui è stato coinvolto.

Durante le riprese del film “Rust“, film western con protagonista Alec Baldwin in lavorazione nel New Mexico, la direttrice della fotografia 42enne Halyna Hutchins è stata uccisa da alcuni colpi di pistola, che hanno ferito anche il regista Joel Souza. Secondo la polizia locale sarebbe stato proprio l’attore a premere il grilletto.

Halyna Hutchins aveva 42 anni ed era cresciuta in una base militare sovietica nel Circolo Polare Artico. Dopo la laurea in International Journalism, aveva lavorato come giornalista investigativa per produzioni di documentari nell’Europa dell’Est. In seguito era scoppiata in lei la passione per cinema, ispirato da direttori della fotografia come Christopher Doyle e Sergey Urusevskiy e lo sbarco a Hollywood. Nel 2013 il diploma all’American Film Institute Conservatory.

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •