Radiosa Music

on air

" MUSIC TIME"

12.00-17.00

News “Kiricocho!” così Giorgio Chiellini ha maledetto il rigore di Saka

E’ stato un Europeo indimenticabile, di grandi emozioni e al cardiopalma fino all’ultimo rigore (sbagliato) di Saka.

Il capitano della Nazionale Italiana di Calcio, Giorgio Chiellini, ha utilizzato una vecchia “maledizione” di origini Argentina pronunciata al momento dell’ultimo calcio di rigore affidato ai piedi del giocatore inglese Saka.

In un video diffuso dalla UEFA si nota che “Giorgione” ha urlato una strana parola pochi istanti prima del penalty parato da Gigio Donnarumma. Chiellini ha urlato:Kiricocho!

Kiricocho, è un uomo noto in Argentina per essere stato uno iettatore che ogni volta che assisteva agli allenamenti della squadra qualcuno finiva ko! Carlos Bilardo, ex CT dell’Estudiantes, squadra di cui era tifoso Kiricocho, decise di mandarlo a seguire gli allenamenti di tutte le squadre avversarie e il risultato fu incredibile: l’Estudiantes vinse il campionato.

La conferma arriva dallo stesso Chiellini, che contattato dal giornalista di ESPN Argentina Christian Martin ha detto: “Ciao Christian, ti confermo tutto. Kiricocho!“.

Condividi sui social
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •